Paolo VI, il pontefice del Concilio e della Humanae Vitae, è Santo

“Paolo Vi: io l’ho incontrato” è il titolo di una conferenza svoltasi nella parrocchia di San Giuseppe Artigiano a Villanova di Guidonia (Rm) lo scorso 12 Ottobre.

La comunità diocesana di Tivoli si è ritrovata, assieme al Nostro Vescovo, alla vigilia della canonizzazione del Pontefice che “ha segnato la storia della Chiesa ma anche del mondo”, sono le parole di Mons. Parmeggiani, “il Papa del Concilio Vaticano II, dell’Humanae vitae, dell’Evangelii nuntiandi, il Papa che ha guidato la Chiesa negli anni della contestazione giovanile del ’68, il Papa dell’appello agli uomini delle Brigate Rosse al tempo del rapimento dell’On. Aldo Moro”.

L’incontro si è arricchito di  una lectio magistralis di mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la nuova evangelizzazione e ponente della causa di canonizzazione di Paolo VI. Quella di mons. Fisichella è stata una testimonianza diretta, dal momento che è stato seminarista nella diocesi di Milano durante l’episcopato di Montini e ha scritto un libro dal titolo “Ho incontrato Paolo VI” (San Paolo 2018), in cui raccoglie tra l’altro la testimonianza di un miracolo ottenuto per sua intercessione.

Paolo VI Santo

Paolo VI Santo